Torna alla Home
 
La Villa
La storia
Il giardino
 
La storia
Costruita per volere di Carlo Albani, nipote di Gian Francesco Albani, divenuto papa Clemente XI nel 1700, la villa fu pensata come casino di caccia e così utilizzata da Clemente XI e successivamente dai suoi familiari per tutto il XVIII secolo.
Nel corso del secolo successivo divenne vera e propria residenza estiva della famiglia Albani prima e Castelbarco Albani Visconti Simonetta poi.
Con i tedeschi in fuga l'edificio venne adibito ad ospedale da parte di una brigata canadese.
Alla fine della guerra ritornò nella disponibilità dei conti Castelbarco Albani, attuali proprietari.
     
       ©Villa Casino Albani - Tutti i diritti sono riservati.